Una rinfrescante bevanda al tè rosso

21 maggio 2010 | commenti: 0

lofaccioincasa.it - tè rosso rooibosNell’estate più calda, noi di lofaccioincasa.it amiamo bere una bevanda rinfrescante e molto gustosa, a base di tè rosso: Rooibos. Abbiamo anche disegnato un’etichetta, tanto abbiamo apprezzato il gusto di questa particolare bevanda.
Il segreto per trovare il gusto ottimale, cioè quello soggettivo, sta nella giusta quantità e tipologia di zucchero, naturalmente di canna!
Allora, passiamo subito agli ingredienti necessari per realizzare un gustoso litro di Rooibos. L’ingrediente principale è una miscela di tè rosso e spezie. Abbiamo avuto modo di apprezzare due varianti recuperate presso le botteghe del commercio equo solidale:

* Rooibos, mela, menta e carcadè;

* Rooibos, arancia e cannella.

Eccellenti entrambe, la prima ha un gusto più pieno e aromatico, la seconda più corposo, ma invitiamo a provarle entrambe per scegliere quella che più gradite.

Ingredienti

* un cucchiaio raso di miscela di Rooibos;

* la spremuta di mezzo limone;

* tre cucchiai di zucchero di canna tipo demerara o cristallino;

* opzionale: un cucchiaino di tè verde.

Preparazione

* scaldare un litro d’acqua finché le prima bollicine inizieranno a salire in superfice;

* spegnere il fuoco, aggiungere il tè (sia la miscela di Rooibos che il tè verde) e coprire l’infuso per non perderne i vapori;

* dopo 5 minuti, colare al passino l’infuso in una bottiglia di vetro;

* aggiungere i tre cucchiai di zucchero di canna e mescolare accuratamente;

* aggiungere la spermuta di limone;

* asciare raffreddare e poi riporre in frigo;

* servire bella fresca.

Questa bevanda non ha controindicazioni, il tè rosso e quello verde non contengono teina, quindi è adatta a tutti, anche ai bambini.

Nota: il the rosso è un arbusto tipico del Sudafrica che cresce in zone sabbiose. La parte che viene utilizzata sono le foglie che donano un rosso intenso agli infusi in cui vengono utilizzate. Da provare anche caldo per difendersi dal freddo invernale.

Gadget: scrica il file JPG con un set di tre etichette da stampare, ritagliare e incollare intorno alle bottiglie.

Buona degustazione e buon divertimento.


Share/Bookmark


Letto 1.147 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>