Frittata al forno. Non si attacca, ve lo assicuro

30 novembre 2010 | commenti: 2

frittata al forno | lofaccioincasa.it

Riprendiamo le normali trasmissioni: ricette! Oggi voglio proporvi una variante sul tema fritatta, facciamola al forno!
Quante volte avete apprezzato la frittata di zucchine? Ma quante volte l’avete apprezzata al forno? Mai? Provateci allora, non ve ne pentirete e, soprattutto, un po’ di fritto in meno sul fegato.
Sì, sì, ve lo posso assicurare: la frittata al forno non si attacca alla teglia!

Ingredienti

Dosi per tutta la famiglia: 3, 4, 5 persone, ma sì abbondiamo!

  • 4 uova (oppure un uovo a persona), ma mi raccomando: che siano tipo “0” oppure “1”
  • 2 o 3 zucchine
  • 6 fette di caciottina
  • qualche manciata di pane grattuggiato
  • prezzemolo
  • sale
  • una teglia bassa antiaderente

Procedimento

  1. Accendete il forno a 180 gradi
  2. Lavate e mondate le zucchine
  3. Tagliatele a rondelle con l’apposito attrezzo
  4. Tagliate il prezzemolo a pezzettini (c’è chi dice di farlo con le mani…)
  5. Sbattete le uova con un pizzico di sale fino a che non diventeranno una bella cremina omogenea
  6. Mischiate le rondelle di zucchina con cremina d’uovo e prezzemolo
  7. Versate il composto così ottenuto in una teglia bassa antiaderente in maniera che il fondo sia tutto coperto dalla frittata
  8. Cospargetela in superficie di pane grattuggiato (potreste tostare e poi grattuggiare il pane raffermo ottenuto da questa ricetta)
  9. Infornatela per una decina di minuti controllandone la cottura di tanto in tanto
  10. A cottura ultimata, disponete su tutta la superficie della frittata, sei fette di caciottina tagliate fine
  11. Attendete qualche minuto che il formaggio si fonda (se avete fretta, tenete la frittata ricoperta di caciottina nel forno spento per un minuto o due)
  12. Servitela con una spolverata di pepe se gradito

Ai bambini piacerà molto anche perché fila parecchio!

Suggerimenti

Questo è un piatto decisamente completo quindi di suggerimenti ne bastano pochi.

Non cospargete la teglia di olio o burro per paura che la frittata si attacchi alle pareti, non lo farà, a patto che si tratti di una teglia antiaderente.

Potreste sostituire il pane grattuggiato e le fette di caciottina con del parmigiano grattuggiato e farlo cuocere fin dall’inizio.

Non mischiate il formaggio o il parmigiano nel composto altrimenti si attaccherà alle pareti della teglia anche se questa fosse antiaderente.

Provate a sostituire una delle due zucchine con una carota, darà colore e sapore.

Perché non inserire anche un po’ di cipolla tagliata finemente insieme a zucchine e carote?

Infine, ma solo per golosoni: provate a sostituire le verdure crude con un soffritto di scalogno e pancetta tesa tagliata a dadini! Vi leccherete i baffi!

Fateci sapere!

Letto 4.578 volte, di cui 1 oggi

2 commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>