Crostata con marmellata e gocce di cioccolato

9 dicembre 2010 | commenti: 0

crostata con marmellata e gocce di cioccolato | lofaccioincasa.it

Ancora un classico ma rivisto e corretto: la crostata con marmellata e gocce di cioccolato. Questa ricetta si divide in due parti: la pasta frolla e il ripieno.
Inutile ripetere quanto sia importante l’ottima qualità delle materie prime. In questo caso la differenza la farà la marmellata, infatti, se utilizzate quella di bassa qualità, cioè tutto zucchero e poca frutta, il risultato sarà decisamente scadente, se invece la marmellata sarà di alta qualità, il risultato sarà migliore… molto migliore.
Per riconoscere la qualità della marmellata utilizzate questo schemino facile facile:

  • se la percentuale di frutta è minore del 35% –> aaargh!
  • se la percentuale di frutta è tra il 35% e il 45% –> si tratta di normale marmellata o confettura
  • se la percentuale di frutta è superiore al 45% ma inferiore al 65% –> si tratta di marmellata extra, cioè di alta qualità
  • se la percentuale di frutta è superiore al 65% –> ci siamo! Si tratta di composta di frutta!

Aggiungiamo che la frutta non può, per legge, essere minore del 20% e che noi di LoFaccioinCasa, preferiamo sempre lo zucchero di canna a quello bianco.
Non tralasciamo però la pasta frolla: una buona farina e la giusta consistenza finale faranno guadagnare molti punti alla vostra crostata.
Infine il cioccolato. Esistono in commercio confezioni di “gocce di cioccolata“, ma è sempre bene controllare, almeno, che lo zucchero utilizzato sia di canna. In alternativa potete sbiciolare una stecca bella di cioccolato.

Ma bando alle ciance, cominciamo dagli ingredienti.

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 500 g di farina (tipo 1, 2 o integrale)
  • 250 g di burro a temperatura ambiente
  • 200 g di zucchero di canna
  • 4 tuorli d’uovo + 1 uovo intero (utilizzate uova biologiche tipo “0” oppure tipo “1”)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia grattuggiata di limone o arancio (facoltativo)
  • 80 g di pinoli tostati
  • mezza bustina di lievito per dolci (facoltativo, serve per dare più morbidezza alla pasta)

Per il ripieno:

  • 100/150 g di gocce di cioccolato, o cioccolato sbriciolato
  • 1 vasetto di marmellata (o confettura) da 250 g (io ho usato la marmellata di albicocche perché più gradita ai bambini)

Procedimento

  1. Preparare la pasta frolla mescolando insieme e velocemente tutti gli ingredienti
  2. Coprire il panetto ottenuto con pellicola e metterlo in frigo per circa 30 minuti (si può anche surgelare)
  3. Accendere il forno a 180°
  4. Imburrare e infarinare una teglia circolare (anche rettangolare va bene, ma… ;-)
  5. Stendere la pasta nella teglia aiutandosi con un pò di farina, con il mattarello e… con il palmo della mano
  6. Sopra alla pasta, distendere le gocce di cioccolato
  7. Spalmare la marmellata
  8. Infine fare dei cordoncini di pasta con le mani e stenderli fino a creare un reticolato sulla torta e una cornice intorno alla torta (vedi foto all’inizio di questo articolo)
  9. Infornare per circa 40 minuti

Suggerimenti

Provate vari tipi di marmellata, utilizzandoli in diversi settori, o fette, della crostata.

Al posto della marmellata potreste utilizzare crema pasticcera o crema di cacao.

Ora basta, correte in cucina e fate felici i bambini, i familiari, i parenti e gli amici preparando un’ottima crostata!

Letto 1.461 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>