3 metri sotto terra – ep 03 – I colloqui di Marco

2 febbraio 2011 | commenti: 0

3 metri sotto terra - ep03 - Dylan Salerno e MauroCarac.com | lofaccioincasa.it


Milano, Switch Fashion

“Buongiorno Dott. Armani.”

“Buongiorno Direttore”

“Marco Armani… È parente?”
“In realtà mi chiamo Armeni, Marco Armeni”

“Ah…”

“Volendo posso cambiare cognome”

“Per quale posizione si è candidato?”

“Ho una buona esperienza negli uffici amministrazione di alcune aziende della mia provincia come si evince dal mio curriculum vitae”

“È laureato?…No, da quanto si evince dal suo curriculum vitae”

“Beh, mi mancano pochi esami”

“Quanti”

“Ehm… dieci, anzi nove”

“Noi abbiamo già del personale laureato, con master che ricopre queste posizioni”

“Chiedo scusa ma allora qual è la ragione che vi ha spinto a contattarmi?”

“La vorrei proporre per la posizione di key account”

“Cioè?”

“Si tratta di operare in un contesto aperto all’esterno diretto ad ottimizzare le sue capacità relazionali”

“In concreto cosa dovrei fare?”

“Nel quadro della nostra ristrutturazione, ci stiamo apprestando a divenire anche un’agenzia di comunicazione. Lei potrebbe ricoprire un ruolo importante.”

“Detto in soldoni…”

“Dovrebbe contattare operatori economici di calibro nazionale interessati a diffondere il loro brand attraverso i nostri canali di comunicazione.”

“Una sorta di procacciatore d’affari quindi…”

“Non lo chiamerei proprio così…”

“Per quanto concerne gli aspetti contrattuali?”

“Per lei prevediamo un inquadramento iniziale con contratto di stage della durata di sei mesi, rinnovabile per altri sei mesi”

“Per una retribuzione pari a…”

“Inizialmente prevediamo un rimborso spese”

“Quindi niente retribuzione”

“Rimborsi viaggio, dopo cinque mesi le forniremo anche dei buoni pasto”

“Non sono interessato, grazie”

“Come vuole, abbiamo tante candidature”

“Buon per voi, arrivederla”

3 metri sotto terra - ep03 b - Dylan Salerno e MauroCarac.com | lofaccioincasa.itRoma, Credit banca

“Entri Dottor Armeni”

“Salve”

“L’abbiamo contattata perchè il suo profilo corrisponde perfettamente alla figura del Friend Banker”

“Di cosa si tratta”

“Si tratta di una nuova figura professionale, le cui peculiarità consistono nel contattare amici di famiglia al fine di introdurli nella piramide il cui vertice sarà costituito da lei, dott. Armeni”

“In pratica dovrei convincere i miei amici a stipulare polizze…”

“Si, per ogni polizza riceverà una provvigione del 5%”

“Caspita, prospettiva allettante, le farò sapere”

Roma, Bancalaziale.

“Buongiorno Dottor Armeni”

“Buongiorno… le dico subito che se si tratta di una ricerca volta alla selezione di promotori finanziari, non sono interessato”

“Arrivederci”

“Arrivederci”

3 metri sotto terra - ep03 c - Dylan Salerno e MauroCarac.com | lofaccioincasa.itNapoli, recupero crediti.

(mezzi leciti e non)

“Salve; la ricerca ha carattere di urgenza. È disposto a lavorare a partire da domani”

“Non saprei dirle con certezza se sarei capace di adire le vie legali, io mi sto laureando in economia”

“E chi ha parlato di vie legali? Si tratta di vie stragiudiziali… Lei dovrebbe solo segnalarci chi non paga, poi ce la vediamo noi…”

“Esco un attimo a fare una telefonata… torno subito”

Modern Health Co.

“Buongiorno Dottore”

“Buongiorno Direttore”

“Non sono io il Direttore”

“Ah, mi scusi…”

“Vado, di fretta, all’annuncio hanno risposto 487 persone.”

“In realtà non ho capito ancora quali profili ricercate?”

“Ricerchiamo personale nell’amministrazione, nella gestione del personale. Domani mattina dovrebbe trovarsi qui alle 9 per una prova con il suo tutor personale. Sarete impegnati fino alle 18 per le strade della città.”

“Per fare cosa?”

“Dovrete contattare l’utenza per…”

“Introdurla nella piramide…”

“Bravo”

“Grazie, arrivederci.”

Visita il sito di MauroCarac


Letto 297 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>