Speciali

Pane a bauletto, che passione!

24 febbraio 2011 |


Pane a bauletto che passione <|> lofaccioincasa.it


Dopo una serie di prove, nemmeno troppe per la verità, sono lieto di proporvi una ricetta basilare: il pane a bauletto.
Questo tipo di pane è molto apprezzato perché è morbido e gustoso, oltre che pratico per panini, toast, pranzi veloci, merende ecc.
Però, come per il pane a cassetta, anche questo è trattato con alcol etilico che proprio bene non fa. Inoltre, a meno che non sia biologico, la qualità degli ingredienti è tutta da verificare, a partire dalla farina per arrivare all’olio.
Ma come rinunciare ad una simile squisitezza? Appunto, non ci rinunciamo: ce lo facciamo in casa in maniera rapida e semplice!
Prima di iniziare, un paio di note.

  1. Questa ricetta può essere realizzata anche con la macchina del pane ma bisogna porre particolare attenzione a posizionare gli ingredienti nella giusta sequenza. Per questo ho realizzato un’illustrazione che troverete alla fine di questo articolo
  2. Una soluzione è anche quella di realizzare l’impasto con la macchina del pane e poi cuocerlo in forno (io lo preferisco)
  3. Infine potete scegliere fra tre combinazioni per la materia grassa, cioè: solo burro, burro + olio o solo olio

Ingredienti

  • 500 g di farina integrale di grano tenero
  • 200 ml di acqua
  • 100 ml di latte
  • una tra queste tre combinazioni:
    • 70 g di burro
    • 70 ml olio evo
    • 35 g di burro + 35 ml di olio evo
  • 3 cucchiaini di zucchero di canna
  • 1 e 1/2 cucchiaini di sale
  • 1/2 cubetto di lievito

Procedimento

A mano:

  1. Disponete la farina a fontana e mischiateci subito il sale
  2. Versate l’acqua a poco a poco mentre impastate
  3. Stiepidite il latte e:
    • Se vorrete utilizzare solo burro: mettetelo nel latte tiepido per qualche secondo e poi unitelo al precedente impasto
    • Se vorrete utilizzare burro + olio evo: mettete il burro nel latte tiepido per qualche secondo, poi unitelo all’impasto precedente, poi aggiungete l’olio all’impasto subito dopo
    • Se vorrete utilizzare solo olio evo: mettetelo direttamente nell’impasto precedente
  4. Sciogliete il lievito con un po’ di acqua tiepida
  5. Unitelo all’impasto e aggiungete lo zucchero
  6. Lavorate l’impasto finché non diventa morbido, senza grumi e vellutato. Se poi riuscite pure a non farlo attaccare alle mani… meglio ancora
  7. Mettetlo in un recipiente molto capiente e copritelo con della pellicola trasparente
  8. Metteteci su una bella coperta calda e lasciatelo lievitare un paio d’ore
  9. Al termine di questa prima lievitazione, mettetelo in una teglia a forma di bauletto (in commercio ce ne sono di varie misure) ben imburrata
  10. Non rimaneggiatelo, mi raccomando
  11. Opzionale: lasciatelo ben coperto come al punto 7, ma nella teglia, a lievitare per un’altra ora
  12. Al termine di questa seconda lievitazione, accendete il forno a 180°
  13. Cuocetelo per 30/40 minuti controllando di tanto in tanto se si fosse dorato
  14. Quando la sua crosta sarà dorata, il vostro Pane a Bauletto sarà pronto!

Nella macchina del pane:

  1. Stiepidite il latte
  2. Se avete deciso di utilizzare una combinazione con il burro, mettetelo per qualche secondo nel latte tiepido
  3. Poi disponete gli ingredienti nella macchina del pane come segue (vedi anche l’illustrazione più in basso):
    • acqua sul fondo
    • sale nell’acqua
    • farina sopra all’acqua
    • latte (con o senza burro) sulla farina
    • olio (se avete scelto una combinazione che lo prevede) sulla farina
    • zucchero sulla farina
    • lievito sulla farina
  4. Accendete la macchina del pane e impostatela come segue:
    • Programma: PANE BASE
    • Doratura: ALTA
    • Quantità: 500 g / 1 lb
  5. Buon appetito!

Macchina del pane e forno:

  1. Impostate la macchina del pane sul programma impasto
  2. Seguite le istruzioni precedenti dal punto 1 a 3
  3. Avviate la macchina del pane
  4. Dopo il termine del programma, lasciate l’impasto a lievitare ancora per un’ora o due finché non sarà trabboccante
  5. Passate l’impasto in una teglia ben imburrata a forma di bauletto
  6. Preriscaldate il forno
  7. Cuocete a 180° per 30/40 minuti o fino alla doratura
  8. Buon appetito!

Pane a bauletto che passione | lofaccioincasa.it

Suggerimenti

Utilizzare solo olio evo renderà il pane più leggero.

Per avere un gusto più forte, utilizzate 2 cucchiaini di sale e 4 di zucchero di canna.

Per avere un gusto più delicato, utilizzate 1 cucchiaino di sale e 2 di zucchero di canna.

Sostituire il lievito con la pasta madre sarebbe l’apoteosi.

Resta morbido per parecchi giorni!!!

Fatemi sapere!


dello stesso autore...

6 commenti to “ Pane a bauletto, che passione!”
  1. Edoardo

    ottima ricetta prodotto perfetto

  2. Iacopo

    Grazie Edoardo!

  3. mara

    Ciao grazie per la ricetta, ottima!!
    Ma se volessi sostituire malto d’orzo allo zucchero?Me lo sconsigli?

  4. Iacopo

    Ciao Mara,
    in realtà non l’ho mai provato con il malto d’orzo, ma non vedo perché dovrei sconsigliartelo.
    Credo che sia lo zucchero che il malto d’orzo (e anche il miele), riescano ad attivare il lievito nello stesso modo o comunque producano un effetto simile.
    Quindi non credo ci siano problemi, anzi se lo provassi, perché non ci informi su come sarà andata?

    A presto

  5. Federico

    il pane è trattato con alcool per evitare di usare conservanti chimici

  6. Iacopo

    È per questo che consigliamo di farlo in casa: né conservanti né alcool!

    Saluti caro Federico

lascia un commento

Read previous post:
Il limoncello che passione | lofaccioincasa.it
Il limoncello, che passione! E poi…

Il limoncello, una vera passione! La nostra Teresa Votta ci spiega come realizzarlo e ci dà un'ottima idea su come utilizzare i limoni avanzati.

Close
  • LoFaccioInCasa - A concept by: www.iacopobellavia.com | Progetto grafico: Angela Magrone
    DISCLAIMER
    Seguici su Google+