Teneroni alla crema

4 marzo 2011 | commenti: 0

Teneroni con crema al limone | lofaccioincasa.it

Per questa ricetta, inventata e sperimentata da me, ho ricevuto sempre complimenti, sia per il gusto sia per la presentazione.
Provateci e farete una gran bella figura, parola di Teresa Votta!

Ingredienti

  • 150 g di farina
  • 25 g di fecola
  • 4 uova
  • 150 g di zucchero di canna
  • 250 g di panna da montare
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Per la crema:

  • 6 tuorli d’uovo
  • 3 cucchiai colmi di zucchero di canna
  • 750 ml di latte
  • 5 cucchiai di farina
  • buccia di limone biologico e un po’ di succo

Procedimento

Per la crema:

  1. Sbattere bene zucchero e tuorli
  2. Aggiungere il latte e la farina a poco a poco. Schiacciare bene gli eventuali grumi che si formano e passare il tutto nel colino aiutandovi con un cucchiaio
  3. Aggiungere le bucce di limone
  4. Mettere su fuoco basso e girare in continuazione finchè non diventa sufficientemente corposa (circa 15 minuti)
  5. Far raffreddare la crema

Per i teneroni:

  1. Procurarsi 15 vaschette di alluminio piccole (diam. 8 cm, come in figura) e ungerle con un po’ di olio sia alla base sia lateralmenteCoppette in alluminio per teneroni con crema al limone | lofaccioincasa.it
  2. Montare a neve gli albumi
  3. Sbattere tuorli e zucchero e aggiungere delicatamente gli albumi a cucchiaiate
  4. Poi aggiungere la farina ed il lievito
  5. Riempire a metà le vaschette di alluminio, sistemarle in una teglia, metterle in forno a 180° per 10-15 minuti
  6. Quando hanno preso colore si tolgono dal forno
  7. Staccare i teneroni dalle vaschette e farli raffreddare
  8. Montare la panna con lo zucchero a velo, metterne un po’ da parte (per la decorazione finale) e unire il rimanente alla crema
  9. Tagliare la parte alta dei teneroni (servirà da cappello in seguito)
  10. Dalla base che rimane, con un cucchiaino togliere la parte interna
  11. Umettare questa sorta di coppetta con una miscela di succo di limone, acqua e zucchero (senza esagerare)
  12. Riempire con il composto di crema e panna
  13. Chiudere con il cappello anch’esso un po’ inumidito e deporre i teneroni in un vassoio largo, distanti gli uni dagli altri
  14. Coprirli con la restante crema, decorare ogni singola porzione con un po’ di panna e fantasia, guarnire con un pezzetto di buccia di limone biologico e porre in frigorifero

Buon appetito!

Letto 432 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>