Concorso: gnocchi al sugo

1 luglio 2011 | commenti: 0

Concorso "Carica una ricetta, scarica un ricettario": gnocchi al sugo di basilico, da Dina | lofaccioincasa.it

Oggi Dina ci propone un piatto squisito: gli gnocchi al sugo!
Una ricetta facile nel suo complesso, ma è necessario fare molta attenzione durante la cottura, infatti gli gnocchi devono avere una certa consistenza, ma non debbono mai essere troppo duri… insomma, impegnatevi un po’!

Ingredienti

Per gli gnocchi:

  • 9 etti di patate
  • 1 uovo
  • farina q.b.
  • sale (per le patate)

Per il sughetto:

  • una lattina di pomodoro in pezzi
  • 1/4 di bottiglia di pomodoro in salsa
  • un paio di spicchi d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale q.b.
  • basilico fresco

Procedimento

  1. Pelate le patate
  2. Bollitele in acqua salata
  3. Passatele con il tritaverdura (meglio quello a mano)
  4. Impastate l’uovo con la purea di patate finché non si creerà un composto ben amalgamato
  5. Aggiungete un po’ di farina di tanto in tanto, (ma non esagerate, altrimenti gi gnocchi risulteranno duri)
  6. Dividete l’impasto e formate delle strisce di pasta spesse un paio di cm e lunghe circa 30/40 cm
  7. Spezzettatele con un coltello formando degli gnocchi lunghi 3 cm
  8. In alcuni casi c’è chi li “rovescia” con il pollice per dargli una forma più particolare
  9. Infarinateli per non farli aderire alla superficie su cui si trovano o tra loro e metteteli da parte
  10. Adesso preparate il sughetto:
    1. Tagliate l’aglio a pezzettini molto piccoli
    2. Mettetelo in un padella con dell’olio evo
    3. Fate soffriggere un pochino e poi aggiungete il pomodoro (lattina e salsa)
    4. Salate e fate cuocere a fuoco lento per un quarto d’ora
    5. Aggiungete dell’acqua se il sugo dovesse rapprendersi troppo
    6. Intanto lavate bene il basilico
  11. Torinamo agli gnocchi, mettete una pentola profonda sul fuoco con molta acqua
  12. Salare
  13. Quando l’acqua bolle metetteci gli gnocchi
  14. Questi tenderanno inizialmente ad andare a fondo, poi, dopo poco, riemergeranno: scolateli, sono cotti!
  15. Fate le porzioni direttamente nei piatti e aggiungete un filo d’olio per non farli attaccare
  16. Poi versate il sugo su ogni porzione
  17. Guarnite ogni piatto con delle foglie di basilico fresco e del peperoncino (a chi piace)
  18. Buon appetito!

Suggerimenti

Il sugo di basilico lo suggerisco perché è semplice e permette di esaltare, senza coprirlo, il sapore degli gnocchi, ma potete anche provare con un bel ragù o anche con il pesto alla genovese o alla siciliana.

Gli gnocchi in foto sono stati realizzati con sugo di carne e della farina integrale di grano duro per l’impasto… veramente particolari!

Assicuratevi che le patate siano di ottima qualità, naturalmente, essendo la parte principale del piatto.

Ricordate che necessitano davvero di pochi istanti per cuocersi, del resto le patate erano già cotte in precedenza.

E perché no, una bella spolverata di parmigiano?

Ricetta valida per il concorso: Carica una ricetta, scarica un ricettario

Visita i siti dei nostri sponsor:
MauroCarac
Collemaggiore
Il Forno delle Fate

Letto 207 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>