Speciale frutta: le rosacee, una golosità nutriente

1 agosto 2011 | commenti: 0

Speciale frutta: le rosacee, una golosità nutriente | lofaccioincasa.it

Se è vero che tutti i frutti sono un toccasana per la nostra salute e che maturano proprio nella stagione in cui noi abbiamo bisogno di loro, è anche vero che ogni frutto, oltre ad avere forma, colore e sapore peculiari, ha componenti originali anche in proporzioni diverse dagli altri. Conviene perciò fare qualche considerazione sui singoli frutti.

FRAGOLA

È un frutto poco zuccherino, ricco di Vit.C più dell’arancia, di Sali minerali, di oligoelementi (calcio, ferro, magnesio, potassio, zolfo, iodio). La fragola ci fa eliminare l’acido urico, è depurativa, rinfrescante, rimineralizzante, battericida, è permessa anche ai diabetici! Può però, in alcune persone, procurare allergia con dermatosi, prurito e orticaria. Va consumata matura, possibilmente senza zucchero e senza panna per evitare che finisca in una lunga digestione insieme ai grassi.
Può essere usata come cosmetico: schiacciare qualche fragola con una forchetta e applicare sul viso. Far seccare e lavare con acqua. Combatte le rughe e schiarisce la carnagione.

CILIEGIA

Speciale frutta: le ciliegie | lofaccioincasa.itUna alla volta, si finisce per mangiarle tutte! Oltre che gustose, capaci di assecondare la vista ed il palato, le ciliegie contengono Vit. A, B e C, minerali (ferro, calcio, fosforo, potassio, magnesio), oligoelementi (zinco, rame, ecc.), zucchero (levulosio) assimilato dai diabetici.
La ciliegia è un potente depuratore del sangue, è lassativa, diuretica, energetica muscolare e nervina. Povera di grassi e proteine, può essere consumata in abbondanza (mangiare solo ciliegie per un giorno è un modo per disintossicarsi!).
Come la fragola, viene usata come cosmetico, stropicciandola sul viso e sul collo.

ALBICOCCA

Speciale frutta: albicocche | lofaccioincasa.itFra le rosacee è il frutto più giallo, quindi il più ricco di betacarotene e Vit. A, contiene anche Vit. B e C, potassio, calcio, magnesio, fosforo e ferro.
È un ricostituente ed energetico, un frutto molto nutritivo, antianemico, leggermente astringente se consumato fresco, lassativo se consumato secco. È soprattutto la ricchezza di Vit. A che caratterizza l’albicocca.

Questi frutti possono essere trasformati in marmellate ma bisogna sempre ricordare che con la cottura si perdono molti poteri nutritivi. Consumiamoli soprattutto freschi perché ci danno una grossa mano per la nostra salute.

Letto 324 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>