Speciale Frutta. L’uva, frutto antico e nobile

8 settembre 2011 | commenti: 0

Speciale frutta. L'uva, frutto antico e nobile | lofaccioincasa.it

Coltivata sin dall’antichità, la vite ci dà un delizioso frutto: l’uva! E’ una presenza abituale sulle nostre tavole ma spesso ne dimentichiamo le infinite proprietà che la rendono uno dei frutti più sani, completi, naturali e genuini in commercio. Inoltre, per la sua coltivazione, non necessita di trattamenti chimici aggressivi, se si esclude il tradizionale solfato di rame che si elimina con un accurato lavaggio.

L’uva è molto ricca di zuccheri (glucosio , levulosio) direttamente assimilabili; contiene preziose vitamine (A, B1, B2, PP, C), molti sali minerali (manganese, calcio, magnesio, sodio, potassio, ferro, fosforo). Per le proprietà dei suoi zuccheri, può essere usata persino dai diabetici (con moderazione e sotto controllo medico). È molto digeribile, energetica, rimineralizzante, disintossicante, diuretica, lassativa, emolliente, facilita il passaggi del lobo alimentare nell’intestino.

Una curiosità: l’uva è molto simile per comparazione al latte materno, il che ne fa un ottimo alimento da assumere durante l’allattamento. È perciò consigliata a tutti ma in particolare ai bambini, agli sportivi, agli anemici, agli astenici, agli stitici. Chi non sopporta la lignina dei semi e l’emicellulosa della buccia, può utilizzare il succo di uva o il centrifugato. È un vero e proprio disinfettante naturale, perché l’acido tannico che contiene, può uccidere diversi microbi. Dai vinaccioli si estrae uno dei migliori olii vegetali. Diffusa è l’abitudine di fare la cura dell’uva consumandola in abbondanza e come unico alimento, per svariati giorni.

Speciale frutta. L'uva, frutto antico e nobile - uva secca | lofaccioincasa.itL’uva non si può conservare a lungo ma la si può ugualmente gustare secca perché mantiene le stesse proprietà di quella fresca. È molto ricca di calcio, fosforo e ferro ed è importante lavarla bene prima dell’utilizzo per eliminare l’anidride solforosa. La cucina mediterranea trova nell’uva secca un valido alleato nella preparazione di piatti dolci e salati. È un alimento che non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta.

Consiglio per rigenerare la pelle del viso: tagliate alcuni acini di uva bianca e cospargetene il succo sul viso. Lasciare agire per 10 minuti e lavare con acqua tiepida!

IL FICO

Speciale frutta. L'uva, frutto antico e nobile - il fico | lofaccioincasa.itHa proprietà energetiche, lassative, mineralizzanti e dolcificanti. È ricco di zuccheri, fosforo, ferro, potassio, calcio e manganese. Può essere mangiato con la buccia perché la pianta, particolarmente rustica e resistente, non riceve trattamenti chimici. Anche per i fichi esiste la versione secca del frutto che è molto ricca di proteine e contiene calcio più dell’uva secca e ben 27 volte più del miele. È un frutto la cui bontà è riconosciuta sin dai testi biblici.

Letto 565 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>