Sapone scrub all’arancia per il corpo

11 ottobre 2012 | commenti: 0

Ricetta cosmesi eco bio sapone scrub all'arancia esfoliante | lofaccioincasa.it/

Un sapone scrub per il corpo fatto in casa? Niente paura!
Maria ci spiega come fare, con la sua nuova ricetta di cosmesi eco bio: il sapone all’arancia esfoliante per il corpo con metodo a freddo.
Se sei alle prime armi con lo spignatto, ti consiglio di leggere prima questo articolo introduttivo.
Buona lettura!

Ingredienti per ricetta cosmesi eco bio sapone scrub | lofaccioincasa.it/

Ingredienti

  • 700 g di olio di oliva (non extra vergine)
  • 100 g di olio di riso
  • 100 g di olio di mandorle dolci
  • 100 g di olio di cartamo
  • 100 ml di hidrolato d’arancia + acqua distillata fino ad arrivare a 300 g
  • 10 g di sale da cucina
  • 127,11 g di soda (sconto 5%… cos’è? leggi le note di questo articolo)

al nastro:

  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • olio essenziale di vaniglia + tea tree= 10 + 10 gtt
  • 30 gtt. di ognuna di queste fragranze:
    • vaniglia
    • passion fruit
    • mela
    • cannella
  • 2 cucchiai di pezzettini di scorza d’arancia essiccata
  • colorante alimentare rosso (quantità a piacere)
Preparazione per ricetta cosmesi eco bio del sapone scrub all'arancia | lofaccioincasa.it/

Preparazione

  1. preparare il piano di lavoro, preferibilmente in cucina, con l’occorrente per lavorare (vedere ricetta sapone al latte di capra)
  2. pesare ogni ingrediente
  3. versare gli oli in una pentola d’acciaio inox e scaldarli fino ad arrivare ai 45-50°c (mai far bollire)
  4. versare il liquido (hidrolato d’arancia e acqua distillata) in un recipiente di acciaio inox o pirex, resistente al calore
  5. in questo liquido versarci il sale e la soda mescolando (mai il contrario)
  6. aspettare che i liquidi nelle due pentole arrivino alla temperatura di 45-50°c
  7. nel frattempo, preparare gli ingredienti da mettere al nastro
  8. raggiunta la temperatura giusta, versare il liquido con la soda negli oli e mescolare subito con un cucchiaio di legno o inox
  9. frullare con il frullatore ad immersione fino a raggiungere il nastro
  10. è il momento di versarci gli ingredienti facoltativi
  11. mescolare ancora con il cucchiaio e versare negli stampini scelti
  12. coprire con pellicola per alimenti o carta da forno e coprire ulteriormente con una vecchia coperta o con degli asciugamani
  13. lasciare così per 48 ore
  14. togliere dagli stampini e sistemare i saponi ottenuti in luogo asciutto e arioso
  15. lasciarli a maturare per almeno 2 mesi prima di usarli
Maturazione del sapone fai da te | lofaccioincasa.it/

Fatemi sapere!

Letto 3.470 volte, di cui 1 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>