Sacher Chiffon, lo Chiffon Cake in versione Sacher Torte

2 ottobre 2014 | commenti: 0

Torta al cioccolato Sacher Chiffon | lofaccioincasa.it

Se siete amanti del ciambellone morbido e impazzite per la torta al cioccolato, oggi vi propongo una ricetta che vi farà esultare! Che lo Chiffon Cake fosse un dolce molto versatile, lo avevate capito, visto i vari esperimenti che ho proposto finora, ma questa volta ho voluto provare la strada del remake culinario e ho provato a realizzare uno Chiffon Cake a mo’ di Sacher Torte.
Il risultato? Strepitoso!

Ingredienti

  • 250 g cioccolato per copertura (o cioccolato fondente)
  • 240 g farina 
  • 200 g zucchero di canna
  • 6 uova tipo 0 (biologiche da allevamento all’aperto)
  • 200 ml acqua
  • 150 g di confettura di albicocche (o composta)
  • 120 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 100 g di miele biologico (meglio di acacia)
  • 60 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 10 g circa di cremor tartaro (reperibile in farmacia o in alcuni supermercati)
  • pizzico di sale
  • vaniglia (se il lievito non fosse già vanigliato)

 ProcedimentoCopertura cioccolato per Sacher Chiffon | lofaccioincasa.it/

  1. Accendere il forno a 160°
  2. Mettere la farina e lo zucchero in una ciotola e poi un pizzico di sale
  3. Mescolate bene
  4. Separare i rossi delle uova dalle chiare (attenzione a farlo con cura, mai far cadere il rosso nella chiara!): i rossi vanno nella ciotola di cui al punto 2 e le chiare in un’altra ciotola che metterete momentaneamente da parte
  5. Quindi aggiungere alla ciotola con i rossi, la farina e lo zucchero, anche il cacao, setacciandolo con l’apposito setaccio o con un colino e mescolare bene
  6. Ora aggiungete nell’ordine: il miele, l’acqua e l’olio evo, sempre mescolando
  7. Aggiungere il lievito e mescolare accuratamente fino ad ottenere un composto molto omogeneo
  8. Mettete da parte questa ciotola
  9. Recuperare la ciotola con le chiare e aggiungere il cremor tartaro
  10. Montare chiare e cremor tartaro a neve ferma (meglio con uno sbattitore elettrico)
  11. A questo punto incorporare le chiare nel composto e mescolate finché il nuovo composto non sia ben amalgamato
  12. Versare lentamente il composto nello stampo di alluminio ma NON imburratelo
  13. Infornare a 160° per 50 minuti, poi per altri 10 minuti a 180°
  14. Al termine della cottura predisponete tre appoggi della stessa altezza e capovolgetevi sopra lo stampo (se avete quello originale per chiffon cake non c’è bisogno dei tre appoggi perché provvisto di piedini)
  15. Lasciatelo capovolto per qualche ora finché non sia divenuto tiepido
  16. A questo punto potete staccarlo dal bordo con una paletta di plastica morbida al fine di evitare graffi allo stampo
  17. Poggiate lo chiffon su un piatto
  18. Ora passiamo alla farcitura, ma assicuriamoci che non sia caldo perché dobbiamo tagliarlo
  19. Tagliate lo chiffon come fosse un panino (va bene un coltello da pane seghettando lentamente), ottenendo quindi due ciambelle di metà spessore rispetto all’originale. Quella di sopra mettetela su un altro piatto
  20. Spalmate la marmellata di albicocca sulla ciambella di base, sulla superficie appena tagliata
  21. Prendete l’altra ciambella con molta cura, e poggiatela sopra alla marmellata appena spalmata. Per non rischiare che si spezzi potete farla scivolare delicatamente dal piatto su cui l’avevate riposta
  22. Adesso bisogna squagliare il cioccolato di copertura a bagnomaria
  23. Mettete il cioccolato su un piatto
  24. Mettete un pentolino sul fuoco riempito a metà con acqua
  25. Quando inizieranno a formarsi delle bollicine sul fondo del pentolino, appoggiateci sopra il piatto con il cioccolato
  26. Attendete che si fonda completamente (processo molto affascinante)
  27. Colatelo con cura sullo Chiffon Cake, anzi, sul Sacher Chiffon!
  28. Attendete che si freddi e divoratelo!

Suggerimenti

Sacher Chiffon con marmellata di albicocche | lofaccioincasa.it/Consiglio il miele d’acacia perché è più dolce del millefiori e anche perché questo chiffon cake contiene cacao amaro.

Per la farina potete utilizzare quella integrale o anche quella di farro. Il kamut è sempre ben accetto!

Vuoi provare anche altre varianti? Eccole:

Chiffon cake ricetta base

Chiffon cake con mela e cioccolato fondente

Chiffon Cake al cacao con miele e pere: per palati raffinati!

Angel cake, la versione light dello chiffon cake

Letto 900 volte, di cui 2 oggi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>